SHARE

Ormai manca davvero poco all’inizio di quello che tutti considerano il “festival elettronico per eccellenza”: il Tomorrowland 2019 prenderà il via nel week-end di venerdì 19 luglio, per poi replicare dal 26 al 28 luglio. Un’edizione speciale, dato che quest’anno il festival arriva alla sua 15esima edizione. Nella cittadina belga di Boom sono attese almeno 400 mila persone, provenienti da tutte le parti del mondo, che si sono aggiudicate i preziosi tagliandi (andati sold out in pochissimo tempo).

Tantissimi i pezzi da 90 attesi sui palchi del Tomorrowland, in un calderone musicale che spazia dall’Edm, l’House, la Techno, sino ad arrivare al Rap: tra i nomi più attesi Above and Beyond, The Chainsmokers, Fisher, Helena Hauff, Paul Van Dyk, Martin Garrix, DJ Snake, Maceo Plex, David Guetta, Marlo e tanti altri ancora.

Come ogni anno gli organizzatori hanno battezzato un tema che fungerà da filo conduttore per tutta la durata dell’evento. Per l’edizione 2019 è stato scelto The Book of Wisdom The Return, creando una continuità con il tema già utilizzato nel 2012, The Book of Wisdom.

La particolarità di questa manifestazione non sta solo nell’enorme quantità di persone che da tutto il mondo accorre per assistere alle performance dei propri musicisti preferiti. Ogni anno, infatti, il festival riesce a innovarsi attingendo a piene mani nel patrimonio decorativo del fantasy, supportato dall’impiego di grandi effetti speciali.

Insomma, un evento enorme e non solo per la musica!